Loading...

Sensazioni di Gusto




Piccoli racconti enogastronomici

VEGANO SI, VEGANO NO, VEGANO BOH..

vini vegani

Ieri sera a cena mi è stato proposto un vino vegano.

Eh si, perchè sull'onda dello stile di vita che alcune persone adottano ( e che non fa per me, Dio abbia in gloria la fiorentina! ), alcune aziende hanno cominciato a fare vini vegani, che non sono altro che vini in cui durante la fase produttiva non vengono usati animali, o elementi da loro derivati, tipo l'albumina nelle chiarifiche.

Mi era già capitato di assaggiarli, quando spinta dalla curiosità, ero andata a fare una visita a Vigne del Malina, azienda di Orzano (Remanzacco) con certificazione Vegan. Mi ricordo che ero rimasta colpita dal Pinot Grigio Ram e dal Sauvignon Aur, tutti e due sottoposti a macerazione.

Questa volta invece ho bevuto uno Chardonnay 2011, che profumava di fiori primaverili, mela golden e ananas. In bocca avvolgente e complesso, con una spiccata mineralità, legata al terreno di ghiaia e sassi in cui vivono le viti e che donano al vino una bella beva. Devo dire che le impressioni che ho avuto in cantina non sono state deluse neanche stavolta, i bianchi di Vigne del Malina, sia che siano macerati o no, sono dei gran bei vini. 

E poco importa che siano vegani o no, l'importante è che siano buoni!

 

VIGNE DEL MALINA - CHARDONNAY 2011


Aggiungi Commento

Loading

Iscriviti alla newsletter


Lascia il tuo indirizzo di posta elettronica e verrai aggiornato sulle ultime novità e sui prossimi eventi

Iscriviti