Loading...

Sensazioni di Gusto




Piccoli racconti enogastronomici

PICCOLA DEGUSTAZIONE FRIZZANTE

Lambruschi Azienda Barbolini

Uscita serale con amici a una degustazione di vini rossi.

Appena entrati ci imbattiamo in questa azienda di Modena, la Barbolini, che ha in mescita tre Lambruschi.

Per iniziare niente di meglio, servirà ad aprire lo stomaco per le libagioni a venire. 

Assaggiamo il Lambrusco di Sorbara, già dal colore si capisce che i profumi saranno tenui e delicati, e all'assaggio va giù che è un piacere. Direi che come aperitivo c'abbiamo azzeccato.

Cominciamo a passeggiare tra i tavoli, e tra Barbere, Pinot Neri, Terrani e quant'altro, è l'ora di mangiare qualcosa, puntiamo sul cotechino, ma con che cosa abbinarlo?

Con la morte sua.. il Lambrusco!

Decidiamo per il Grasparossa, l'aroma che esce dal bicchiere è intenso; viola, piccoli frutti, bacche rosse e in bocca è ben bilanciato, con la giusta acidità che contrasta perfettamente con la grassezza del piatto. Non potevamo scegliere di meglio.

Facciamo un altro giro e prima di riconsegnare il bicchiere, degustiamo il Nero di Nero, sempre Lambrusco Grasparossa, ma ottenuto con fermentazione naturale. Ci accorgiamo subito che a confronto degli altri ha una marcia in più. Colore nero-violaceo con sentori di ribes, more e viole. L'effervescenza è leggerissima e non invasiva, con una persistenza significativa.

Rimaniamo tutti piacevolmente stupiti da questi tre vini, completamente diversi tra loro, anche se prodotti dallo stesso vitigno, quello che viene comunemente chiamato lo Champagne dei poveri.

E come dice Andrea Scanzi, nel suo libro Elogio all'invecchiamento, uno dei vini più sottovalutati al mondo.

 

Azienda Agricola Barbolini - Lambrusco di Sorbara Bellerofonte - Lambrusco Grasparossa Lancillotto                                       - Lambrusco Grasparossa Nero di Nero

  


Aggiungi Commento

Loading

Iscriviti alla newsletter


Lascia il tuo indirizzo di posta elettronica e verrai aggiornato sulle ultime novità e sui prossimi eventi

Iscriviti