Loading...

Sensazioni di Gusto




Piccoli racconti enogastronomici

BEVUTE ANOMALE

birra gueuze

Capita una sera, al un rientro da un pranzo pantagruelico, di dover passare con un amico vignaiolo a consegnare delle bottiglie in un locale.

Ovviamente non ci sembra il caso di bere vino, e secondo una sua personale teoria, la birra fa digerire. Io che non sono una grande conoscitrice di questa bevanda, mi lascio consigliare, e la sua scelta cade su una birra belga a fermentazione spontanea, ottenuta dall'assemblaggio di vari lambic, maturati in botti di rovere, la Gueuze Tilquin à l'ancienne.

Beh, i profumi sono piacevoli, frutta matura con note agrumate, e sentori vegetali, di terra e di fieno. Abbastanza convinta l'assaggio..

Oh Signor.. è un esplosione di acidità, con una sensazione citrica notevole, e nel finale ti lascia in bocca una sensazione amarotica, quasi tannica. Il mio amico mi guarda sorridendo, ha capito che non ero preparata a una sorpresa del genere, però devo dire, che anche se non rientra nelle mie corde, questa birra ha svolto favolosamente il suo compito.

Insomma se dovessi abbinarla a un cibo lascerei perdere, ma come birra digestiva è perfetta.

GUEUZE TILQUIN A L'ANCIENNE


Iscriviti alla newsletter


Lascia il tuo indirizzo di posta elettronica e verrai aggiornato sulle ultime novità e sui prossimi eventi

Iscriviti